Tor Browser: il browser essenziale per aumentare la vostra privacy

La rete Tor è una rete distribuita costituita da una serie di tunnel, relè e nodi il cui scopo principale è quello di inoltrare il traffico reso anonimo attraverso questa rete al fine di proteggere lidentità degli utenti ed evitare che vengano rintracciati. Laccesso alla rete Tor è completamente gratuito per tutti gli utenti. Tuttavia, se non si ha alcuna esperienza precedente, impostare una connessione da zero può essere complicato. Pertanto, uno degli strumenti indispensabili per la connessione a questa rete è Tor Browser .

Tor Browser è un browser web, basato su Firefox ESR, che è configurato di default per connettersi automaticamente alla rete Tor e inoltrare tutto il traffico Tor attraverso questa rete. Questo browser è dotato di unimpostazione predefinita che dà priorità alla privacy e alla sicurezza, e ha una serie di estensioni che garantiscono che nessun sito possa tenere traccia di te o eseguire script senza autorizzazione quando li visiti.

Red Tor vs Deep Web vs Dark Web

Anche se in genere si pensa che questi 3 concetti siano gli stessi, in realtà si tratta di termini che, sebbene correlati, sono totalmente diversi. Da un lato abbiamo la Tor Network , che, come abbiamo spiegato, è una rete distribuita attraverso la quale il traffico degli utenti viene inviato in modo anonimo e non rintracciabile.

Dalla Rete Tor possiamo accedere a tutti i siti web sulla normale rete Internet. Possiamo usare Google o visitare siti web come SoftZone. Il vantaggio è che possiamo farlo in modo anonimo e privato attraverso questa rete.

Inoltre, su Internet normale ci sono diverse pagine web che non sono indicizzate dai browser e non possono essere trovate su Google, Bing o qualsiasi altro motore di ricerca. Vi si può accedere solo attraverso i loro link. Questo è il cosiddetto Deep Web . Il Deep Web è accessibile senza Tor.

Infine, il Dark Web fa parte del Deep Web. Questa parte, oltre a non essere indicizzata, non è accessibile agli utenti o ai browser dalla normale Internet. Per accedervi è necessario connettersi attraverso la rete Tor. Le pagine web allinterno del Dark Web hanno di solito domini .onion.

Qui è dove si può trovare il peggio di Internet , come siti per la compravendita di armi o droghe, contenuti grafici illegali, database di password, hacker e tutto il male che possiamo immaginare.

Come connettersi al Dark Web da Tor Browser

Una delle caratteristiche di Tor Browser è che è configurato di default per connettersi a questa rete. Pertanto, una volta installato il browser, non appena lo si avvia, si vedrà un assistente che permette di connettersi a questa rete.

Con un solo clic su “Connect”, possiamo collegarci direttamente a questa rete. Inoltre, accedendo a “Configura”, possiamo configurare la procedura guidata di connessione alla rete Tor per connetterci attraverso un proxy, o usare un bypass per connetterci se Tor è proibito nel nostro paese.

Tra pochi secondi saremo collegati alla rete. Si aprirà una finestra del browser e tutto il traffico che effettuiamo attraverso di essa sarà reso anonimo e inviato attraverso questa rete distribuita. Possiamo verificare di essere correttamente sulla rete Tor cliccando sul seguente link .

Una volta connessi alla rete Tor, lintero Dark Web è a nostra disposizione. Possiamo iniziare utilizzando un indicizzatore, come “jncyepk6zbnosf4p.onion”, per accedere a una directory di pagine web, come Google, ma più rudimentale.

Opzioni per la privacy del browser Tor

Poiché la privacy e la sicurezza sono due dei capisaldi della rete Tor, questo browser dispone di una serie di misure di sicurezza e di privacy che ci permettono di collegarci a questa rete in modo sicuro. Per esempio, la prima cosa che troveremo sono due estensioni sicure installate di default: HTTPS Everywhere , che costringerà i siti web a utilizzare connessioni sicure, e NoScript, che bloccherà qualsiasi script che si tenta di eseguire quando si visita un sito web.

Opzioni di sicurezza e Tor

Inoltre, allinterno della sezione privacy (about:preferencesprivacy) possiamo trovare diversi livelli di sicurezza a seconda di come vogliamo utilizzare questo browser. Possiamo accedere a questo pannello cliccando sullicona dello scudo che appare a destra della barra degli indirizzi.

Possiamo scegliere tra 3 livelli di protezione:

  • Standard: sono disponibili tutte le funzioni del Tor Browser.
  • Più sicuro: disattiva alcune funzioni, come JavaScript o siti web non HTTPS, per una navigazione più sicura.
  • Più sicuro: consente solo siti web statici. Tutto il resto è disabilitato.

Troveremo anche una sezione su Tor (about:preferencestor) nelle impostazioni. Da lì saremo in grado di connetterci a Internet attraverso i Tor Bridges, molto utile sia per le connessioni personalizzate che per le reti, e per farlo se abbiamo bloccato laccesso al Tor.

Ottenere una nuova identità

Infine, unicona molto importante del Tor Browser è quella a forma di scopa, a destra della barra degli indirizzi. Cliccandoci sopra distruggeremo la connessione Tor che abbiamo stabilito, chiuderemo il browser e creeremo una nuova connessione con una nuova identità . Essenziale per ripartire da zero e avere sempre la massima sicurezza.

Consigli per la sicurezza

La rete Tor può essere molto utile, ma anche molto pericolosa. Quindi è importante assicurarsi di seguire una serie di consigli e raccomandazioni se non si vuole compromettere la sicurezza o la privacy:

  • Si sconsiglia di navigare nel Dark Web da Windows. È meglio utilizzare sistemi specializzati, come Tails. E se è in modalità Live, tanto meglio.
  • Attenzione ai siti web a cui accediamo. Un bug può portare a siti web con contenuti davvero inquietanti.
  • Non si devono installare estensioni in Tor Browser . E meglio usarlo per default.
  • Si raccomanda di non cambiare affatto il browser. Né la lingua né le dimensioni della finestra. Questi piccoli cambiamenti possono permetterci di essere rintracciati.

Inoltre, anche se Tor è una rete privata e anonima, ricordiamo che assolutamente nulla è sicuro al 100% o privato. Fate molta attenzione.

Scaricare

Tor Browser è disponibile per Windows, macOS, Linux e Android. E questo browser è completamente gratuito per tutti questi sistemi operativi. Per poterlo utilizzare, la prima cosa da fare è accedere al seguente link per scaricare lultima versione del browser Tor.

Quando abbiamo scaricato il file, lo eseguiamo. Verrà estratto nella directory da noi indicata e da quel momento in poi sarà pronto per essere utilizzato.

Limportanza di utilizzare lultima versione

Ogni volta che parliamo di browser web ricordiamo che è molto importante assicurarsi di utilizzare lultima versione del browser. Con Tor Browser, questo è ancora più importante. Non solo perché una falla nella sicurezza potrebbe mettere a rischio la vostra identità, ma perché la rete Tor (soprattutto se si passa al Dark Web ) è afflitta da hacker che cercano la minima possibilità di attaccare gli utenti, distribuire malware e prendere il controllo dei loro dati.

Quindi è molto importante assicurarsi di utilizzare lultima versione del Tor Browser . Il browser si aggiornerà automaticamente ogni volta che ci saranno nuove versioni simili a Firefox. E possiamo anche andare sul loro sito web per scaricare le nuove versioni ogni volta che abbiamo intenzione di utilizzarlo.

Ora che ne abbiamo la conoscenza, dobbiamo usarla con saggezza.

Articoli relativi a Tor Browser: il browser essenziale per aumentare la vostra privacy