Stai pensando di acquistare un antivirus? Ecco tutto quello che dovete considerare

Al giorno doggi nessuno pensa a connettersi a Internet senza un buon antivirus . Questo tipo di software è diventato assolutamente necessario per essere sicuri in rete ed evitare che una delle innumerevoli minacce nascoste ci metta in pericolo. Per fortuna, o purtroppo, ci sono molte aziende di sicurezza con i loro corrispondenti software antivirus commerciali. E ci sono anche guerre tra utenti che difendono luno o laltro con il pugno di ferro. Pertanto, scegliere qualcosa di così importante come lantivirus sul nostro PC diventa spesso molto complicato. Quale devo scegliere? Cosa devo cercare?

Lo scopo principale del nostro antivirus è quello di proteggerci da tutti i tipi di malware. Al giorno doggi, è molto comune trovare in rete tutti i tipi di suite di sicurezza che, oltre agli antivirus, hanno applicazioni per ottimizzare il computer, svuotare il cestino, riprodurre musica, un browser basato su Chromium ma peggio… un sacco di software spazzatura che, oltre ad essere inutile, significa un costo aggiuntivo nella licenza della suite.

Al giorno doggi è molto difficile trovare un antivirus in quanto tale. Le principali alternative, sia gratuite che a pagamento, sono dotate di strumenti e funzionalità aggiuntive. Uno degli elementi principali da considerare quando si sceglie un buon antivirus è che si tratta di un antivirus . È possibile avere un firewall , naturalmente. E altri scudi per proteggere la nostra navigazione. Ma nel momento in cui si dispone di un ottimizzatore per PC, è chiaro che non si è specializzati in un solo compito. Oltre a questo, copieremo sul nostro software per PC un software che non vogliamo e di cui non abbiamo bisogno.

Scegliete una società di sicurezza conosciuta, non una di cui non avete mai sentito parlare in vita vostra

Non appena entriamo nel mondo dei computer, siamo sicuri di aver sentito parlare di McAfee, Norton, Kaspersky o BitDefender. Naturalmente si tratta di società di sicurezza con un grande riconoscimento e prestigio che si sono guadagnate negli anni. Indubbiamente, ognuna di queste società di sicurezza sarà in grado di proteggere il nostro computer dalle minacce presenti e future senza alcun problema.

Tuttavia, potremmo essere tentati di provare altre soluzioni di sicurezza. Abbiamo mai sentito parlare della società di sicurezza Webroot? E PC Matic? BullGuard? Ebbene, si tratta di società di sicurezza che stanno guadagnando popolarità tra gli utenti alla ricerca di alternative ai tradizionali anti-virus. Tuttavia, gli ultimi tests di AV-Test dimostrano di gran lunga che non sono la scelta migliore.

Ci sono altre opzioni di cui probabilmente abbiamo sentito parlare, come Malwarebytes. Quando si tratta di trovare malware sul PC, questa è una delle soluzioni migliori. Ma quando ci immergiamo nella sicurezza quotidiana è un disastro. E la prova di ciò sono i precedenti test AVG, dove si trova nei posti peggiori.

Efficacia nelleliminazione delle minacce

Un altro punto molto importante allinterno degli anti-virus conosciuti è lefficacia nel rilevare e rimuovere le minacce. Le più note società di sicurezza offrono una protezione completa contro tutti i tipi di minacce, come virus, trojan, worm, spyware, ecc. Inoltre, scansionano costantemente il nostro PC alla ricerca di eventuali nuove minacce nascoste e hanno aggiornamenti molto frequenti (più volte al giorno) per avere una protezione dal minuto zero.

Inoltre, un buon antivirus deve avere un grande sistema euristico . Questi sistemi analizzano il comportamento e sono in grado di rilevare anche virus sconosciuti a seconda di come agisce il programma. Oltre a questo, cè una mente collettiva dellinformazione e dellIntelligenza Artificiale per la massima sicurezza e protezione. Tutto questo grazie alla nuvola.

Antivirus gratuito o a pagamento? Il grande dilemma

Quando si sceglie un antivirus la prima cosa che viene in mente è, gratis o a pagamento? Quelli più costosi dovrebbero proteggerci meglio, giusto? Questo non è vero.

La sicurezza offerta da un buon antivirus gratuito e a pagamento è di solito la stessa. Quasi perfetto. Tuttavia, le soluzioni a pagamento comportano solitamente altre misure di sicurezza aggiuntive, come un firewall più potente e personalizzabile o un migliore supporto tecnico in caso di attacco informatico.

Inoltre, tendono anche ad avere aggiornamenti più frequenti delle funzioni.

Se vogliamo essere relativamente attenti, un antivirus gratuito sarà più che sufficiente per tenere gli hacker fuori dal nostro PC. Tuttavia, se vogliamo la massima tranquillità quando si tratta di proteggere il nostro computer, dovremmo cercare un antivirus a pagamento che, oltre ad avere una buona reputazione, ci offra un prezzo accessibile, soddisfi le nostre esigenze (ad esempio, proteggere 3 computer) e, inoltre, abbia un buon prezzo di rinnovo, in quanto dovremo passare alla cassa ogni anno.

E non fatevi ingannare da AndroidiOS antivirus. Esistono, ma sono letteralmente inutili. Non proteggono i nostri dispositivi, li rendono solo più lenti e fanno durare meno la batteria. Evitate qualsiasi gancio che prometta di proteggere il vostro smartphone insieme al PC.

Se avete un computer lento dovreste cercare un semplice antivirus

Anche se è vero che gli anti-virus di oggi hanno fatto molta attenzione al consumo di risorse , sono comunque applicazioni che sono costantemente in esecuzione sul nostro computer, consumando memoria e cicli di CPU. Inoltre, poiché controllano tutto ciò che facciamo sul PC, utilizzano costantemente risorse che potrebbero essere utilizzate da altre applicazioni.

Se si dispone di un computer relativamente moderno, con un SSD e così via, non si noterà alcuna differenza. Tuttavia, se si dispone di un computer più vecchio con un HDD, molti programmi antivirus potrebbero essere un disastro per le prestazioni del PC.

In questo caso, un antivirus gratuito e il più semplice possibile è probabilmente lopzione migliore per la maggior parte degli utenti.

Se avete Windows 10, dovreste prima provare Windows Defender

Un buon antivirus a pagamento suona bene. Tuttavia, molte volte non è necessario spendere i soldi per avere la massima protezione. Ed è qui che entra in gioco Windows Defender .

Microsoft gioca da anni a un gioco antivirus, con pessimi risultati. Tuttavia, dal lancio di Windows 10 ha preso sul serio questo lavoro e ha reso Windows Defender disponibile agli utenti. Questo antivirus è installato di default su Windows 10, è totalmente gratuito e secondo lultimo AV-Test ottiene i migliori risultati in termini di rilevamento, prestazioni e usabilità.

Se avete installato una delle ultime versioni di Windows 10, dovreste provarla prima di iniziare a cercare un altro antivirus. Sono sicuro che non ti deluderà.

Articoli relativi a Stai pensando di acquistare un antivirus? Ecco tutto quello che dovete considerare