Se si desidera un Linux a 32 bit, queste sono le migliori opzioni

Sebbene la compatibilità sia sempre stata una delle pietre miliari di Linux, ha avuto difficoltà a trovare la compatibilità ultimamente. Per esempio, Ubuntu e Linux Mint (tra molti altri) hanno deciso di voltare le spalle alle architetture x86, quindi non offrono immagini ISO a 32 bit s che ci permettono di installare questi sistemi operativi su queste architetture. Fortunatamente, però, non tutte le distro sono così.

Perché scegliere 32 bit?

Potremmo pensare, perché avremmo bisogno di una ISO di un Linux a 32 bit ? La risposta è semplice: per motivi di compatibilità. Se avete un vecchio computer e volete dargli una seconda vita, se il suo processore non è a 64 bit, non sarete nemmeno in grado di caricare il menu di avvio del sistema operativo.

E lo stesso vale per programmi a 32 bit . Per esempio, Steam e i suoi giochi funzionano in 32 bit, e anche se Ubuntu e le altre distro hanno ancora le librerie incluse, non ci saranno per sempre (ci sono già stati tentativi di rimuoverle), il che potrebbe causarci più problemi che benefici a lungo termine.

I sistemi operativi a 32 bit consumano generalmente meno spazio su disco rigido, oltre a utilizzare meno risorse, specialmente la RAM. E anche se i sistemi a 32 bit sono limitati ad un massimo di 4 GB di RAM, il Kernel Linux può ignorare questo limite se usiamo un kernel PAE.

Per fortuna, ci sono ancora molte distro Linux che scommettono sulla compatibilità e offrono ancora agli utenti immagini ISO per luso su sistemi a 32 bit senza problemi.

Dischi Linux a 32 bit

Debian

Per fortuna, sebbene Ubuntu non supporti più 32 bit, Debian lo fa. E, come sapremo, Debian è la base su cui è costruita Ubuntu. È vero che Debian è una distro un po più complicata da usare di altre distro, ma se dedichiamo del tempo per installarla e configurarla, in cambio avremo un sistema operativo molto veloce e sicuro con un eccellente supporto, oltre ad uneccellente comunità.

Debian è probabilmente la migliore opzione che possiamo scegliere per portare il supporto a 32 bit sul nostro PC. È possibile scaricare questa versione di Linux da qui .

Mageia

Mageia è un sistema operativo desktop stabile e sicuro distribuito come software libero. Ha un eccellente desktop KDE di default, anche se offre varianti basate su Gnome e Xfce. Si basa su Madriva, quindi è unottima scelta per chi vuole allontanarsi da Ubuntu e da tutto ciò che lo circonda, come Debian.

Possiamo scaricare questo sistema dal suo sito web principale .

OpenSUSE Leap

Leap è unedizione di OpenSUSE progettata per soddisfare le esigenze di sviluppatori, amministratori e utenti di potenza. Questa distro viene pubblicata annualmente e fornisce agli utenti un eccellente supporto focalizzato sia sul miglioramento della qualità della distro che sulla migliore compatibilità con tutti i tipi di hardware, anche il più vecchio.

Possiamo scaricare questa distro Linux a 32 bit dalla link successivo .

Bodhi

Anche se non possiamo avere lultimo PC (dato che lultima versione ha ISO solo per 64 bit), Bodhi Linux ha unedizione “Legacy” che ci permetterà di utilizzare questo sistema operativo in computer a 32 bit senza problemi. Ha un Kernel 4.9 ed è ottimizzato per funzionare su hardware molto vecchio, essendo in grado di riportare in vita senza problemi qualsiasi computer di più di 15 anni fa.

Questa distro è basata su Ubuntu, e mescola molte funzioni e caratteristiche di questa distro, insieme a caratteristiche di quelle simili per diventare un sistema operativo unico. È possibile scaricare la ISO Legacy, compatibile con i sistemi a 32 bit, da qui .

Slackware

Questa è unaltra distro che funziona ancora a 32 bit. Anche se la verità è che la sua interfaccia può lasciare molto a desiderare. Slackware dà maggiore priorità alle prestazioni e alla compatibilità rispetto ad altri elementi, come laspetto. Pertanto, se ne confrontiamo laspetto con quello di Windows 10, o di qualsiasi altra moderna distro Linux, attirerà molta attenzione, per male.

Se non ci interessa laspetto, e vogliamo avere una buona compatibilità con il vecchio hardware e i programmi di anni fa, questa è unottima opzione che possiamo scaricare da questo link .

OpenSUSE Tumbleweed

E se vogliamo un nuovo assaggio di OpenSUSE, allora possiamo provare Tumbleweed. Si tratta di una pura distribuzione rolling release rivolta agli utenti avanzati che vogliono dare una seconda vita al loro vecchio computer e utilizzarlo, soprattutto, per lo sviluppo, la programmazione e la compilazione del codice.

Questa distro può essere scaricata gratuitamente da href=”https:/en.opensuse.orgPortal:Tumbleweed”>questo link .

SparkyLinux

Questa distro è basata su Debian, ma il suo sviluppo è focalizzato ad offrire agli utenti una distro il più leggera possibile che può funzionare su quasi tutti i computer, non importa quanti anni abbia. Sparky ci offre un sistema operativo completo, con uninterfaccia MinimalUI con Openbox che saremo in grado di personalizzare con più di 20 desktop diversi. Ha una versione stabile e una versione semi-rollingrelease, che permette agli utenti più avanzati di essere sempre aggiornati.

Possiamo scaricare SparkyLinux leggero da questo sito web .

Gentoo

Gentoo è un altro sistema operativo che possiamo installare su una macchina a 32 bit per sfruttare questa architettura. Questo Linux non è una semplice distro, né è moderno. Per utilizzarlo, dobbiamo avere una conoscenza approfondita allinterno dellecosistema Linux, conoscenza che dovremo dimostrare dal processo di installazione.

Se vogliamo avventurarci in questa distro, possiamo scaricarla per 32 bit dal loro sito web .

Linux Arch 32

E parlando di distro complicate, se vogliamo un sistema operativo potente che sia compatibile e personalizzabile, Arch Linux si posiziona come unopzione in più per dare una seconda vita al nostro vecchio computer. In particolare con Arch Linux 32 .

Anche se la versione ufficiale di Arch Linux ha smesso di supportare questa architettura qualche tempo fa, Arch Linux 32 è un progetto mantenuto dalla comunità che offre ancora supporto per questa architettura. Questa distro ci offre un sistema flessibile e molto leggero, ideale per i computer più vecchi, seguendo la filosofia Keep It Simple.

Possiamo scaricare questa distro da questo sito web .

Articoli relativi a Se si desidera un Linux a 32 bit, queste sono le migliori opzioni