Rimuovere per sempre i programmi che Windows 10 include di default

Windows 10 a questo punto è il sistema operativo primario sui desktop di tutto il mondo. È un risultato che ha raggiunto negli anni dal suo lancio globale nellestate del 2015.

Ma la strada verso questa penetrazione del mercato è stata lunga, un processo che si è rivelato molto più lento di quanto Microsoft avesse inizialmente pensato. E questa versione del sistema operativo ha incontrato un concorrente difficile, proprio dalla stessa azienda, ci riferiamo a Windows 7 . Infatti questa versione, che ha appena terminato il suo periodo di supporto ufficiale, è una delle più amate nella storia di Windows .

A tutto questo possiamo aggiungere il fatto che, nonostante non riceva alcun supporto, ci sono milioni di utenti che si rifiutano di migrare a Windows 10 , con i rischi che questo comporta. Ecco perché Microsoft, come previsto, sta cercando di convincere con tutti i mezzi questi utenti di Windows 7 a migrare una volta per tutte. Tuttavia, ci sono diverse ragioni per cui sostengono di non cambiare. Alcuni sono soddisfatti del loro attuale sistema operativo, mentre altri non vogliono vedere la versione attuale sui loro computer.

Windows 10 include alcune applicazioni che non piacciono a tutti

Allo stesso tempo, alcuni rifiutano la tanto chiacchierata telemetria di Windows 10, mentre altri non amano né il Microsoft Store , né le applicazioni UWP . Queste sono alcune delle ragioni più comuni che sentiamo per non voler migrare, anche se la maggior parte di loro alla fine si arrenderà. Prima o poi, come nel caso di Windows XP , gli utenti che sono in ritardo dovranno cedere.

Vi diciamo tutto questo perché, allo stesso modo, cè chi critica molte delle applicazioni che troviamo già preinstallate in Windows 10. Questi sono gli UWP che quelli di Redmond ci presentano in modo che possiamo utilizzarli non appena il sistema operativo viene installato. In questo modo si vuole evitare che lutente debba scaricare il software Win32 da terzi.

Naturalmente, il rifiuto di questo tipo di azione da parte di molte persone è evidente, in quanto considerano questi UWP preinstallati, come inutili e non necessari. Di solito si trovano quando si acquista un nuovo computer con Windows 10, o quando si reinstalla il sistema da zero sul nostro PC. Tuttavia, nonostante tutte le critiche che questi programmi ricevono, dobbiamo sapere che abbiamo la possibilità di sbarazzarcene facilmente. In linea di principio molti di essi possono essere rimossi direttamente dalla Configurazione del sistema .

Tuttavia questo è qualcosa che non funziona con tutte queste applicazioni UWP preinstallate, quindi vi aiuteremo in modo che possiate rimuovere il resto. A questo proposito possiamo utilizzare una serie di soluzioni che saranno molto utili per questi compiti. Ecco quindi una selezione delle proposte più interessanti di questo tipo che potete utilizzare. In questo modo è possibile sbarazzarsi rapidamente e facilmente di quelle app UWP preinstallate che vengono fornite con Windows 10.

Applicazioni per cancellare gli UWP preinstallati in Windows 10

CCleaner

Inizieremo innanzitutto con una delle soluzioni generaliste più diffuse in questo settore, il popolare CCleaner . Questo è un programma che, nonostante sia circondato a volte da qualche controversia, ci permette di rimuovere molte informazioni e applicazioni da Windows 10. Lapplicazione in quanto tale può essere scaricata da questo link , e dire che ha anche la possibilità di rimuovere il software nativo di Windows 10.

Così, a differenza del Pannello di controllo, CCleaner ci presenta un elenco di tutte le applicazioni installate sul PC, comprese quelle preinstallate. Questo, come è facile supporre, ci permette di disinstallare tutti quelli che vogliamo, anche se in linea di principio sono bloccati dal sistema operativo stesso.

10AppsManager

Questa è unaltra proposta di questo tipo che ci aiuterà a sbarazzarci dei programmi che vengono preinstallati direttamente in Windows 10. Questa è una proposta progettata per queste esigenze che potete scaricare da href=”https:/10appsmanager.uptodown.comwindows”>qui . Per dire che ci riferiamo ad unaltra applicazione molto conosciuta nel settore ed è molto semplice e facile da usare per disinstallare le applicazioni che vengono fornite con il sistema operativo.

Una volta scaricato ed eseguito il programma su Windows 10, appare una finestra che mostra tutte le applicazioni UWP che possiamo disinstallare. In realtà, questo è qualcosa che possiamo fare con un semplice clic del mouse. Per finire vi diremo che questo stesso programma ci permette di reinstallare le applicazioni precedentemente cancellate .

O&O AppBuster

Continuando questa tendenza, O&O AppBuster è unutilità semplice e a risparmio di risorse. Per dire che è stato progettato per aiutarci a vedere sullo schermo e rimuovere le applicazioni che sono integrate in Windows 10 . In questo modo e in pochi secondi, riusciamo a liberare spazio sul disco rigido e a personalizzare il sistema in base alle nostre esigenze.

Vale anche la pena sapere che con O&O AppBuster possiamo facilmente vedere quali applicazioni sono installate e rimuovere quelle che non vogliamo più esserci. Consente inoltre di rimuovere le applicazioni per lutente attuale o per tutti gli utenti di un computer. Infine, se volete provare questa funzione, potete scaricarla da questo link .

Windows 10 App Remover

Ora vi parleremo di unaltra proposta dello stesso tipo che si concentra sulleliminazione del software indesiderato che troviamo in Windows 10 quando acquistiamo un computer. Come abbiamo detto, questi stessi programmi appaiono quando si installa il sistema da zero. Pertanto, possiamo usare Windows 10 App Remover per cancellare ciò che non vogliamo, in pochi secondi.

Vale la pena ricordare che questa è unapplicazione portatile, quindi non ha bisogno di essere installata sul computer, ed è anche molto leggera. Vale anche la pena di sapere che offre uninterfaccia utente semplice ma intuitiva . Basta cliccare sul software preinstallato in Windows che si desidera rimuovere. Se volete provarlo, potete farlo da questo link .

Windows X App Remover

Un altro caso simile a quelli commentati fino ad ora, lo troviamo con Windows X App Remover. In questo modo, nel caso in cui si voglia eliminare il software incluso di default in Windows 10, questa è una soluzione ideale. Diciamo questo perché lapp si occupa di rimuovere le applicazioni dal sistema fornito da Microsoft senza richiederle attraverso la lista che mostra la sua interfaccia utente.

Inoltre, questo è un processo che si realizza anche con quei programmi che non possono essere rimossi perché Microsoft non lo permette, cioè quelli bloccati. Se si desidera ottenere questo programma, è possibile scaricarlo da href=”https:/sourceforgeforge.netprojectswindows8appremover”>questo link .

Win10Clean

E continuiamo con questa stessa sezione, ora con lapplicazione chiamata Win10Clean . In particolare qui ci riferiamo ad unapplicazione portatile che è abbastanza semplice da usare grazie allinterfaccia utente che presenta. Oltre a poter rimuovere lUWP che Microsoft include di default quando si installa Windows 10 da zero, ci permette di fare altre cose.

Tra le funzioni che mette a disposizione, ci dà la possibilità di disattivare servizi di sistema come Windows Defender o OneDrive . Per provare questa semplice funzione, è possibile farlo da questo link .

Come possiamo vedere, la maggior parte delle applicazioni che abbiamo menzionato qui sono estremamente semplici da usare. Pertanto, questo ci aiuterà a rimuovere il bloatware da Windows 10 stesso senza la necessità di conoscenze avanzate. Ciò si ottiene in gran parte grazie alle interfacce utente intuitive che queste soluzioni propongono.

Articoli relativi a Rimuovere per sempre i programmi che Windows 10 include di default