Ottimizzare qBittorrent limitandone la velocità e controllando il numero di download

I vari client per lutilizzo di reti P2P e i loro file corrispondenti nel formato torrent , sono ancora molto popolari. Nonostante tutti gli altri metodi di condivisione dei file, questo è uno dei più utilizzati da quasi due decenni.

È vero che i torrenti sono spesso direttamente collegati al mondo della pirateria su Internet, ma non vengono utilizzati solo per questo. Uno dei principali vantaggi dei torrenti P2P e torrenti , è che permettono agli utenti di scambiare file di grandi dimensioni in modo più conveniente. Anche questo può essere fatto direttamente dal browser, ma il rischio di errori di download è maggiore.

Così, come si sono diffusi i torrenti, così si sono diffusi anche i client software che li trattano. Questo è il caso di programmi popolari come uTorrent , o qBittorrent, applicazioni molto estese e importanti per tutto questo. Infatti, in queste stesse righe ci concentreremo sulla seconda delle proposte commentate, che è al tempo stesso una delle più utilizzate. In particolare vi mostreremo il modo in cui potrete ottenere il massimo profitto dalla vostra connessione utilizzando qBittorrent.

Perché queste applicazioni, una volta installate, offrono di solito molte funzioni personalizzabili per regolare il loro modo duso. Questo è aiutato dai miglioramenti che le nostre connessioni Internet hanno ricevuto negli ultimi anni, quindi vediamo come specificare i parametri relativi a questo. Così, qBittorrent ci permette di limitare la velocità di upload e download dei contenuti, oltre a specificare il numero di download simultanei.

Personalizzare luso di qBittorrent per ottimizzare il download dei torrent

Pertanto, per regolare questi parametri, aprire prima lapplicazione e andare al menu “Tools Options”. Una volta nella nuova finestra che appare sullo schermo, per limitare il numero massimo di download e upload che possono essere attivi contemporaneamente, cliccare su “BitTorrent”. Qui vedremo due selettori che ci permetteranno di limitare il numero di torrenti attivi contemporaneamente. Questo, naturalmente, sarà molto utile a seconda del tipo di connessione che si ha in quel momento.

Ma non è tutto, avremo anche la possibilità di regolare la velocità sia di download che di caricamento dei contenuti . Si noti che questo si riferisce allimporto totale, comprese tutte le voci simultanee sopra specificate. Pertanto, per indicare a qBittorrent la larghezza di banda della connessione che vogliamo che il programma utilizzi, prima clicchiamo sullopzione di “Speed”.

Così, nella sezione che appare sullo schermo, avremo la possibilità di specificare sia i limiti globali che alternativi dei dati da utilizzare dal programma . Ovviamente possiamo lasciarli all”infinito” in modo da utilizzare più banda possibile, perfetto nel caso in cui abbiamo fretta di caricare o scaricare .

Articoli relativi a Ottimizzare qBittorrent limitandone la velocità e controllando il numero di download