Linux Lite: il gateway tra Windows e Linux

Una delle migliori caratteristiche di Linux è il gran numero di diverse distribuzioni che possiamo trovare. Ognuno di essi ha una serie di caratteristiche e qualità che lo rendono unico e diverso, essendo più o meno raccomandabile per certi gruppi di utenti. Ubuntu è la distro più conosciuta e utilizzata, ma non è la migliore. Pertanto, a volte vale la pena cercare altre alternative diverse che probabilmente sono più adatte alle nostre esigenze, come nel caso di Linux Lite .

Anche se il nome può creare confusione, Linux Lite è una distribuzione Linux basata su Ubuntu LTS. Pertanto, ogni versione ha 5 anni di supporto. Questa distro è stata creata appositamente come gateway per facilitare la transizione degli utenti da Windows a Linux.

Questa distro ha un desktop (XFCE) molto simile a quello che possiamo trovare in Windows e viene fornita di default con molte applicazioni popolari del sistema operativo Microsoft in modo che nessun utente possa perdere qualche strumento.

Questa distro viene fornita di default con Kernel 4.15 installato di default. Inoltre, uno dei suoi punti di forza rispetto ad altre distro è che, anche se viene fornito con programmi installati di default, non ha due programmi che ripetono la stessa funzione. Per esempio, non ha due lettori video, due photo editor o due browser. In questo modo le risorse saranno sempre ottimizzate, la distro lavorerà più velocemente e occuperà meno spazio.

Requisiti minimi

Come ogni distribuzione Linux, i requisiti di Linux Lite sono notevolmente inferiori a quelli di Windows. Per installarlo abbiamo bisogno solo di un processore da 1 GHz, 768 MB di RAM e 8 GB di spazio su disco rigido.

Tuttavia, si raccomanda di avere un computer leggermente più potente, con una CPU da 1,5 GHz, 1 GB di RAM e 20 GB di spazio su disco rigido in modo che non ci siano problemi né con la distro né con i programmi.

Inoltre, è compatibile solo con sistemi a 64 bit.

Un Linux pronto per essere installato ed eseguito

Con Linux Lite possiamo dimenticare le configurazioni e le installazioni aggiuntive. Non appena installerete questo sistema operativo ed eseguirete la configurazione iniziale, sarete pronti a partire.

Possiamo usarlo a casa per navigare in Internet con Firefox o leggere la posta con Thunderbird. Anche per funzionare, grazie alla suite LibreOffice installata di default. Possiamo usare Linux Lite per guardare tutti i tipi di video con VLC, il suo media player di default. E anche per il tempo libero e il gioco, dal momento che viene fornito con Steam per accedere alla nostra libreria di giochi.

La scrivania in questa distro è molto pulita e semplice. Ha un menu di avvio simile a quello di Windows dal quale possiamo accedere alle impostazioni e a tutti i programmi che abbiamo installato sul nostro PC.

Naturalmente, essendo un sistema Linux possiamo godere di tutta la sicurezza, la stabilità e le prestazioni caratteristiche di questo sistema operativo. Gli aggiornamenti sono fatti dalla distro stessa. Dovremmo reinstallare il sistema operativo solo ogni 5 anni, poiché questo è il tempo durante il quale ogni versione è supportata.

Scarica Linux Lite

Naturalmente, questa distro è totalmente gratuita e open source. Ogni utente che vuole testarla, sia sul proprio PC che su una macchina virtuale, può scaricare limmagine ISO dal link successivo .

Una volta scaricata questa immagine, non resta che salvarla su una chiavetta USB (minimo 2GB) e avviare il PC con essa per iniziare linstallazione.

In poco tempo non ci mancherà più Windows e potremo continuare a goderci il nostro PC.

Articoli relativi a Linux Lite: il gateway tra Windows e Linux