Kodachi, un Linux più sicuro di Tails per la navigazione anonima

I sistemi operativi, i browser web e anche il nostro internet provider monitorano costantemente la nostra attività. Le aziende dietro di loro raccolgono spesso informazioni duso, a volte anonime e a volte meno, che vengono utilizzate sia per il miglioramento del prodotto che per scopi commerciali. Raggiungere la massima privacy oggi è molto difficile. Tuttavia, ci sono sistemi operativi, come Kodachi, che sono focalizzati su questo scopo.

Kodachi è una distribuzione Linux basata su Xubuntu LTS, il cui obiettivo principale è quello di offrire agli utenti un ambiente sicuro , protetto da analisi forensi e anonimo attraverso il quale possono connettersi a Internet con la massima sicurezza e privacy possibile.

Caratteristiche di Kodachi

Uno dei pilastri fondamentali di questa distribuzione Linux è la sua facilità duso . Dal momento in cui avviamo la distro per la prima volta (da una Live USB, per esempio) abbiamo già il sistema completamente funzionante e configurato in modo sicuro. Si collega tramite una rete VPN a Internet, inoltrata da Tor e con servizi come DNSCrypt per il massimo anonimato senza dover attendere alcuna configurazione.

Dal primo momento in cui ci si connette a Internet, tutte le connessioni sono protette, raggiungendo un alto livello di anonimato. Tutte le connessioni vengono inviate attraverso la VPN, e da lì alla rete Tor, rendendole impossibili da rintracciare e identificare. Dispone anche di sistemi avanzati di crittografia per la crittografia di file, posta e messaggistica istantanea.

Tutta questa distro gira direttamente dalla RAM, così quando spegniamo il computer tutti i dati generati scompaiono, senza lasciare traccia sul computer.

Kodachi vs Tails

Quando si parla di una distro per lanonimato, una delle più note è Tails. Tuttavia, questo non è lunico, e come vedremo, non è il migliore né il più completo in termini di funzioni e caratteristiche incluse di default.

Entrambe le distro vengono preparate per funzionare attraverso Circuiti a cipolla , possono generare indirizzi MAC casuali , hanno un browser web sicuro e cancellano in modo sicuro la RAM quando il sistema è spento.

Tuttavia, da questo punto in poi, Kodachi ha una serie di caratteristiche aggiuntive che portano la sicurezza e la privacy di questa distro ad un nuovo livello:

  • Supporto per più fornitori di VPN o uno qualsiasi dei vostri.
  • I2P.
  • GNUNET.
  • Diversi portamonete della cripta (Exudos, Jaxx, Mymonero, Electrom).
  • DNSCrypt.
  • Uscite multiple Tor.
  • DNS multipli.
  • Stacer per la messa a punto di Linux.
  • Servizio Rkhunter.
  • Sincronizzazione.
  • Funzioni avanzate per la cancellazione e la pulizia della RAM.
  • Programmi di sicurezza (Bleachbit, Nautilus-wipe, KeepassXC, Seahorse, Gpa, Gnupg2, Enigmail, ufw, gufw, firejail).
  • Molte utilità aggiuntive, come Transmission, Atom, Geany, FileZilla, Terminator, Htop, Nmap, ecc.

Infine, non possiamo trascurare la vostra ” Panic Room “, o “stanza del panico”. Se qualcosa va storto e la nostra sicurezza, la privacy o lanonimato su Internet viene compromesso, troveremo qui tutto il necessario per eseguire una pulizia demergenza del disco rigido, pulire la RAM e distruggere completamente Kodachi. Dopo aver utilizzato questi strumenti sarà impossibile eseguire qualsiasi tipo di analisi forense al sistema o trovare un singolo byte su di noi. Anche se abbiamo installato Kodachi sul nostro hard disk possiamo usare questo strumento per reinstallarlo dalla stessa immagine Live, cancellando tutte le tracce del passato e lasciandolo come se non fosse successo nulla.

Quando usare un Linux anonimo

Sarebbe raro utilizzare una distro come questa nella vita di tutti i giorni. È più consigliabile presumere che le grandi società di Internet ci spiino quando navighiamo in rete piuttosto che supporre i limiti di questo tipo di sistema. Tuttavia, se vogliamo essere sempre anonimi, possiamo utilizzarlo senza problemi nel nostro computer o laptop .

Dove questo sistema guadagna utilità è quando si utilizzano computer che non sono personali e sono normalmente utilizzati da altre persone. Per esempio, un computer al lavoro, un computer pubblico in un bar o i computer di una scuola o di ununiversità.

E molto utile anche quando vogliamo eseguire query online senza lasciare traccia , o quando viaggiamo, perché se qualcuno ci ruba il computer non avrà accesso a nulla.

Scarica Kodachi

Questa distro è totalmente gratuita per chiunque voglia portare la propria privacy ad un nuovo livello. Per utilizzarlo, basta accedere alla sua pagina web principale e scaricare la ISO ufficiale che si trova lì. Consigliamo di scaricare questa immagine esclusivamente dal loro sito web, perché se la scarichiamo da altre fonti potremmo scaricare una ISO modificata e mettere in pericolo il nostro anonimato.

Una volta scaricata limmagine ISO possiamo usarla come vogliamo. Se vogliamo avviare il computer da un DVD (più lento, non consigliato) possiamo masterizzarlo su un DVD senza problemi. Si raccomanda di masterizzare lISO su una USB con programmi come Rufus e di usare questa USB per avviare il computer.

Possiamo anche usare Kodachi ISO per avviare una macchina virtuale e testare il funzionamento di questa anonima distro Linux in prima persona.

Requisiti minimi

I vostri sviluppatori non specificano alcun requisito minimo per lutilizzo di questa distro. Ma se vogliamo che funzioni bene e non vogliamo avere problemi di prestazioni, si raccomanda di avere almeno 1 GB di RAM e una CPU da 1 GHz, ma 64 bit. Può funzionare con meno, dato che il desktop XFCE consuma pochissime risorse, ma può essere disperato.

Per installare questa distro su un disco rigido o una chiavetta USB, si raccomanda di avere almeno 10 GB di spazio libero, anche se è molto meglio garantire il corretto funzionamento con una chiavetta USB da 32 GB.

Articoli relativi a Kodachi, un Linux più sicuro di Tails per la navigazione anonima