Evitare i falsi positivi con Windows Defender impostando le eccezioni

Lo scopo principale di un antivirus , come Windows Defender, è quello di proteggerci da tutti i tipi di malware che potrebbero mettere in pericolo la nostra sicurezza. Per fare questo, questi programmi scansionano costantemente il nostro computer alla ricerca di tutti i tipi di minacce, sia quelle già memorizzate sui nostri dischi rigidi che quelle nuove che possono arrivare via Internet. Le banche dati dei virus sono costantemente aggiornate per poter individuare anche le minacce più recenti. Tuttavia, a volte i software antivirus individuano file o programmi innocui come una potenziale minaccia. Questo è noto come un “falso positivo”.

Un falso positivo in un antivirus appare quando lantivirus rileva un file o un programma come pericoloso e lo blocca o lo rimuove, nonostante sia innocuo. Questo può accadere per molte ragioni. Ad esempio, un errore in un aggiornamento del database. Oppure anche a causa di un comportamento anomalo o di un errore nella firma digitale che fa scattare gli allarmi dei sistemi euristici antivirus.

Quando il nostro antivirus rileva un programma o un file come minaccia, quello che possiamo fare è cercare unalternativa (o una versione più vecchia del programma), o se siamo veramente sicuri che il file sia sicuro e affidabile al 100%, impostare uneccezione nel nostro antivirus in modo che non scansiona o cancella lantivirus in questione.

Tuttavia, raccomandiamo che le eccezioni siano il più precise possibile per non perdere la sicurezza. Se ne configuriamo uno molto grande, come lintero disco C:, il nostro antivirus sarà inutile. Dobbiamo indicare il percorso esatto, o meglio ancora, il file, che contiene la presunta minaccia.

Come creare e configurare uneccezione o unesclusione in Windows Defender

A meno che non abbiamo un altro antivirus installato manualmente su Windows 10, Windows Defender sarà responsabile della nostra sicurezza. E anche se per impostazione predefinita ci protegge bene, ci sono alcuni trucchi per Windows Defender che ci permettono di migliorare la nostra sicurezza.

Possiamo inserire la configurazione di questo antivirus dallicona nellarea di notifica del sistema operativo, oppure dalla sezione ” Windows Security ” che possiamo trovare nel motore di ricerca della barra delle applicazioni.

Qui potremo vedere un riassunto della sicurezza delle nostre apparecchiature. Per entrare nella configurazione dellAntivirus dobbiamo andare nella sezione ” Antivirus and Threat Protection “, e allinterno di questa sezione gestire la configurazione di “Antivirus and Threat Protection Configuration”.

Qui vedremo tutti gli scudi e i motori di protezione che questo antivirus ci offre. Allinterno di questo menu di configurazione cercheremo la sezione “Esclusioni”.

In questa sezione potremo vedere tutti i file e le cartelle che abbiamo configurato in modo che non vengano scansionati con lantivirus.

Possiamo aggiungere una nuova esclusione utilizzando il pulsante ” Aggiungi esclusione ” in cima alla lista.

Possiamo aggiungere alla lista delle eccezioni file, cartelle, tipi di file o processi in esecuzione nella RAM. Si consiglia di utilizzare sempre le prime due opzioni e di aggiungere eccezioni solo per i file o le cartelle.

Apparirà una finestra del browser dei file da cui dovremo individuare il file o la cartella che vogliamo aggiungere a questa whitelist di minacce.

Pronto. Dora in poi Windows Defender ignorerà i file o le directory che abbiamo incluso in questo elenco di eccezioni. In questo modo non rileverà i falsi positivi che possono apparire durante lutilizzo del sistema operativo o di alcuni programmi. Tuttavia, dobbiamo fare attenzione a tutto ciò che copiamo in queste cartelle, perché se copiamo un virus per errore, non verrà rilevato dallantivirus.

Come rimuovere lesclusione

Nel caso volessimo rimuovere lesclusione in un secondo momento, possiamo farlo dalla lista, selezionando la voce corrispondente e scegliendo lopzione “Rimuovi”.

Una volta che leccezione dellantivirus è stata rimossa, essa effettuerà una nuova scansione di tutte le directory senza problemi. In questo modo, se un virus passa attraverso questo link, Windows Defender lo rileverà senza alcun problema.

Articoli relativi a Evitare i falsi positivi con Windows Defender impostando le eccezioni