Distruggere tutti i dati su un disco rigido con DBAN

Anche se pensiamo che quando cancelliamo un file dal computer scompare, in realtà non è così. Quando cancelliamo un file, quello che succede è che il suo spazio è contrassegnato come “libero”, rimanendo disponibile per altri dati. Ma i dati del file originale sono ancora presenti e con gli strumenti giusti è possibile recuperarli. La stessa cosa succede quando facciamo una formattazione, perché quello che succede è che la partizione è contrassegnata come vuota, ma i dati sono ancora lì. Pertanto, se si vogliono cancellare dischi rigidi e partizioni in modo sicuro, completo e irrecuperabile, è necessario utilizzare programmi speciali, come DBAN.

DBAN è un programma gratuito, per uso personale, progettato per permetterci di rimuovere tutti i dati dal nostro computer. Questo programma è responsabile della cancellazione delle informazioni sui dischi rigidi collegati al computer e della sovrascrittura dei dati con tutte le informazioni forensi in modo che non possano essere recuperati.

DBAN vs Blanc

DBAN è un programma completamente gratuito per tutti gli utenti. Ma dobbiamo anche notare che è abbastanza limitato nelle funzioni. Questo programma, ad esempio, non riconosce le SSD e applica un sistema di pulizia speciale (che può romperle), né certifica la cancellazione dei dati o permette la rimozione delle informazioni dai drive RAID.

Per gli utenti che hanno bisogno di queste e altre caratteristiche aggiuntive, i loro sviluppatori offrono Blancco, ledizione business di questo strumento.

Blancco Drive Eraser è la soluzione per gli utenti più paranoici che necessitano di una cancellazione certificata dei dati. Rispetto al DBAN, Blancco ci offre quanto segue:

  • Cancella i settori mappati e le aree nascoste dai dischi.
  • Cancellazione sicura dei dati SSD.
  • 22 diversi standard di cancellazione.
  • Rapporto di cancellazione firmato e certificato da DoD 5222.2M, NIST 800-88 e altri certificati di terzi
  • Supporta più protocolli di connessione.
  • Test SMART e analisi hardware.
  • Autenticazione tramite utente.
  • Supporto per UEFI.

Naturalmente, questa edizione ha anche un supporto tecnico per aiutarci a risolvere qualsiasi tipo di problema che possiamo incontrare.

Scaricare e utilizzare DBAN

Possiamo scaricare gratuitamente questo programma dal vostro pagina domestica . Scaricheremo unimmagine ISO di pochi megabyte, che dovremo masterizzare su un CD, un DVD o una chiavetta USB. Con questo supporto, dobbiamo avviare il computer in modalità Live (dalla RAM) e potremo iniziare ad utilizzare questo programma.

Possiamo vedere la schermata principale del programma. Da lì possiamo scegliere, tramite comandi, cosa vogliamo fare con il programma. Con i tasti F2, F3 e F4 possiamo accedere allaiuto del programma. Con il tasto Invio si accede alla modalità interattiva. E se scriviamo il comando “autonuke”, saremo in grado di applicare una cancellazione completa di tutti i dati del nostro PC, ideale per i paranoici.

Se continuiamo con la procedura guidata, il passo successivo ci mostrerà i nostri dischi rigidi, e dovremo scegliere quali vogliamo pulire. Con lo spazio possiamo selezionare le unità che vogliamo.

Da questa finestra possiamo modificare i metodi di cancellazione (diversi algoritmi), scegliere il numero di riscritture dei dati e molto altro ancora con le istruzioni che seguono.

Una volta selezionati i dischi rigidi che si desidera cancellare in modo sicuro, premere Invio e il processo di cancellazione avrà inizio. Questo processo può richiedere molti minuti, quindi dovremo aspettare con calma finché non sarà finito.

Al termine del processo, il disco rigido sarà stato completamente cancellato. Tutti i dati in esso contenuti saranno stati distrutti e sarà impossibile recuperarli. Il disco rigido sarà non formattato e non partizionato, quindi sembrerà appena uscito dalla fabbrica.

Possiamo venderlo ora, o ricominciare a usarlo per quello che vogliamo.

Articoli relativi a Distruggere tutti i dati su un disco rigido con DBAN