Crea le tue macro in Audacity o usa quelle esistenti

Ci sono diversi programmi che possiamo attualmente utilizzare per gestire i nostri file musicali, ma uno dei più completi è Audacity . Si tratta di una proposta specializzata in questi lavori che ci accompagna da molti anni.

Inoltre, ci riferiamo ad una applicazione gratuita che include un buon numero di funzioni in questo senso. In questo modo lapp ci offre la possibilità di modificare la nostra musica MP3 o le nostre registrazioni in modo quasi professionale. È necessario considerare che implementa funzioni di ogni tipo, dalle più elementari fino ad altre molto più avanzate. Con tutto questo, la sua complessità raggiungerà tutto ciò che lutente vuole complicare.

Naturalmente, come diciamo noi, questo è uno dei programmi più completi di questo tipo, quindi ha caratteristiche che non sono disponibili a tutti. Ma dobbiamo anche ammettere che nel tempo i suoi sviluppatori hanno cercato di rendere il nostro lavoro più facile. Questo è stato ottenuto per mezzo di uninterfaccia molto più intuitiva e conveniente, così come da alcune automazioni che sono arrivate.

Bene, nel caso in cui siamo abituati a tutto ciò che riguarda il trattamento dellMP3 o delle proprie composizioni audio, parleremo di qualcosa di molto utile. In particolare, ci riferiamo alla possibilità di utilizzare le macro in questo programma , che ci farà risparmiare molto tempo e fatica. Dire che queste macro ci aiuteranno a creare e automatizzare alcuni compiti comuni che programmiamo. Se abbiamo intenzione di utilizzare lo strumento occasionalmente, luso di macro non ha molto senso, ma se siamo utenti abituali sarà unottima soluzione.

Automatizzare lediting MP3 in Audacity utilizzando le macro

Bene, per ottenere il massimo delle prestazioni quando si usano le macro con questo particolare programma, una volta che lo abbiamo avviato e lo abbiamo sullo schermo, andiamo al menu “Strumenti”. Una volta in questo, vedremo lopzione “Macro” che è quella che ci interessa in questo caso. Nella nuova finestra che appare per le macro, vedremo che il programma ne implementa già alcune create che possiamo usare senza fare altro.

Tuttavia, una volta raggiunto questo punto, ciò che è più interessante è la possibilità di realizzare le nostre macro personalizzate . Quindi tutto quello che dobbiamo fare è cliccare sul pulsante “Nuovo” e poi assegnare un nome al compito che automatizzeremo. Raccomandiamo che questo nome sia rappresentativo, in modo da poterlo individuare meglio in futuro. Poi la nuova macro verrà aggiunta nel pannello di sinistra della finestra in modo da poterla definire attraverso il pulsante “Modifica”.

Quando si clicca su di esso, apparirà una lunga lista di funzioni che Audacity porta con sé in modo da poter iniziare ad integrare quelle di cui abbiamo bisogno. In questo modo saranno aggiunti al nuovo progetto che stiamo creando per automatizzare i processi quando lavoreremo con il programma in futuro.

Articoli relativi a Crea le tue macro in Audacity o usa quelle esistenti