Crazy Video Maker 2, un editor video per Windows 10 con cui personalizzare i nostri film

Il trattamento con contenuti video è qualcosa che nel corso degli anni si è diffuso in tutto il mondo, tanto più che abbiamo a disposizione apparecchiature abbastanza potenti da poter gestire e trattare i file in modo fluido, a differenza di quanto accaduto solo pochi anni fa.

Mentre trattare con elementi come foto o file musicali è sempre stato possibile, in misura maggiore o minore, con i nostri computer di casa e programmi, con i video le cose cambiano un po. E anche vero che trattare con questo contenuto video è forse un po più complesso e laborioso che fare alcuni fotoritocco , per esempio, ma è anche vero che oggi abbiamo applicazioni che ci aiuteranno in tutto questo.

Infatti, nel Windows 10 shop stesso, il Microsoft Store , possiamo ora utilizzare alcune interessanti applicazioni di questo tipo che ci aiuteranno a gestire questi contenuti multimediali nel modo più confortevole. Per esempio, questo è il caso dellapplicazione di cui parleremo in questo momento, è lUWP Crazy Video Maker 2 .

In particolare ci riferiamo ad un interessante editor focalizzato sui contenuti video che ci offre una serie di funzionalità in modo che possiamo lavorare con i nostri progetti nel modo migliore. Per avviare il processo di editing in quanto tale, la prima cosa che faremo è caricare un file video che abbiamo memorizzato sul nostro disco rigido e che servirà come base.

Modifica e trasforma i tuoi video personali con Crazy Video Maker 2

Una volta caricato il video e assegnato un nome al nuovo progetto, possiamo gestirlo dalla timeline in fondo allinterfaccia del programma . Quindi, per includere nuovi elementi o modifiche nel file originale, dobbiamo usare questa timeline per metterci nella posizione esatta che ci interessa.

Allo stesso tempo e come possiamo vedere sul lato destro dellinterfaccia principale del programma, troviamo le funzioni e gli strumenti che possiamo utilizzare per personalizzare il video caricato in quel momento. Pertanto, dalle opzioni che vediamo qui, possiamo aggiungere nuove sequenze video o fotografie alla composizione originale, implementare testi fissi o animati, effetti o suoni.

Vale anche la pena di sapere che tutto questo può essere aggiunto semplicemente cliccando sulle corrispondenti scorciatoie a destra dellinterfaccia, quindi è molto semplice. Allo stesso modo, dobbiamo anche tener presente che quando implementiamo certi oggetti come i suoni, lo stesso programma ci offrirà la possibilità di selezionare uno che abbiamo già salvato nelle unità disco, o catturare in questo momento una nuova composizione da aggiungere al video originale.

Una volta terminate tutte le modifiche e le modifiche apportate, è sufficiente cliccare su “Crea video” per esportare e salvare il nuovo progetto creato.

Articoli relativi a Crazy Video Maker 2, un editor video per Windows 10 con cui personalizzare i nostri film