Come aggiornare Bitdefender per mantenere Windows protetto

La sicurezza sul nostro computer è qualcosa di fondamentale per la maggior parte degli utenti, quindi utilizziamo alcuni programmi specifici che se ne occupano. Questo è il caso dei programmi antivirus, per esempio, come lalternativa di Bitdefender di cui parleremo in queste stesse righe.

Dobbiamo tener conto del fatto che nei computer e nei dispositivi mobili di oggi lavoriamo con una quantità sempre maggiore di dati sensibili. Ecco perché, come abbiamo detto, di solito utilizziamo programmi specifici a questo proposito, come nel caso di antivirus . Questi programmi specifici sono molto utili quando si tratta di proteggere il computer, il sistema operativo e i dati memorizzati.

Si prega di notare che Windows 10 ha una propria soluzione di sicurezza a questo proposito, Windows Defender. Tuttavia, ci sono ancora molti utenti in tutto il mondo che preferiscono utilizzare soluzioni esterne di terze parti, come il già citato Bitdefender. Pertanto, una volta che questi programmi raggiungono i computer degli utenti, alcuni potrebbero pensare che tutto è fatto, ma non è così.

Come per gli altri programmi che installiamo su qualsiasi computer, i programmi antivirus devono evolvere nel tempo. Quindi, come sapete, queste soluzioni software, come qualsiasi altra, devono essere aggiornate regolarmente. Questo tipo di azioni vengono eseguite sia per aggiungere nuove funzioni che vengono sviluppate, sia per coprire eventuali errori di sicurezza che appaiono. Ecco perché potremmo dire che questi aggiornamenti del software sono ancora più importanti nei programmi antivirus di cui stiamo parlando.

Aggiorna Bitdefender da proteggere

Una volta che sappiamo tutto questo, la prima cosa da considerare è che dobbiamo avere sempre lultima versione dellantivirus. In questo modo avremo le caratteristiche più recenti che lo studio di sviluppo sta rilasciando. Dire che questo è un processo che il programma esegue da solo, poiché sono i suoi sviluppatori che inviano automaticamente le versioni più recenti del programma .

Scarica lantivirus di Bitdefender

Daltra parte, se vogliamo iniziare a lavorare con il programma da zero, dovremo scaricarlo dal suo sito ufficiale .

Vale la pena ricordare che questa soluzione di sicurezza, una volta scaricata, si installa come qualsiasi altro programma Windows . Quindi, tutto quello che dovete fare è cliccare due volte sul file di installazione precedentemente scaricato e linstallazione inizierà. Ci vogliono pochi minuti e dopo aver registrato il tuo account Bitdefender potrai utilizzarlo. Tuttavia, una cosa che dobbiamo tenere a mente è che questo installer, che abbiamo scaricato dal sito ufficiale, corrisponde allultima versione dellapplicazione , come ci aspetteremmo in questo caso.

Aggiornare il database in Bitdefender

A differenza dei soliti programmi che utilizziamo sul nostro computer Windows, per mantenere lantivirus aggiornato, non sarà solo necessario aggiornare il programma in quanto tale. Bisogna tenere conto del fatto che gli aggressori rilasciano costantemente nuovi codici maligni, per cui le società di sicurezza devono stare allerta. Ecco perché oltre ad aggiornare il programma , in un antivirus dobbiamo anche aggiornare il suo database interno. Questo è qualcosa che dovrebbe essere fatto ogni pochi anni, come si può facilmente immaginare.

Quindi, nel caso in questione, Bitdefender, vediamo come possiamo controllare e personalizzare questo processo di aggiornamento, una volta installato sul PC. Quindi, la prima cosa che facciamo in questo caso è accedere allinterfaccia principale del programma.

In esso vediamo alcune delle funzioni più importanti che fanno parte dei sistemi di protezione di questa soluzione di sicurezza . Tuttavia, laccesso diretto che ci interessa in questo caso è nel pannello di sinistra. In particolare, se diamo unocchiata alla parte inferiore, vedremo un pulsante a forma di ruota dentata, dove clicchiamo.

Questo vi darà una nuova finestra dove troverete diversi parametri, tutti relativi alla configurazione e alla personalizzazione del software. Bene, nel caso in cui siamo interessati qui, dovremmo andare alla scheda chiamata Update.

Impostare laggiornamento del database

Quindi è proprio qui che troveremo la sezione dedicata al controllo e allaggiornamento del database antivirus. Quindi, la prima cosa che troviamo è un controllo che ci permette di disabilitare laggiornamento automatico del database per un certo periodo di tempo. In questo modo possiamo farlo a determinati intervalli, o direttamente fino a quando non riavviamo il PC.

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, si consiglia di lasciare questa opzione abilitata, in quanto manterrà il database di Bitdefender sempre aggiornato. Un po più in basso, troviamo una barra di scorrimento che ci permetterà di impostare il periodo di tempo per la ricerca di nuovi aggiornamenti di questo tipo. Il minimo sarà di unora, quindi questo potrebbe essere anche il valore più consigliato per essere completamente protetto.

E infine, in relazione a questo stesso argomento, possiamo anche fare questi aggiornamenti in modo che si svolgano in silenzio in background, oppure farcelo chiedere prima dal programma. Questo, come per gli altri parametri descritti, ci permetterà di avere un controllo quasi totale sugli aggiornamenti del database antivirus. Tuttavia, dobbiamo tenere presente che questi aggiornamenti del database non sono solitamente molto pesanti. Diciamo questo perché impostarlo nel minor tempo possibile, e in modo automatizzato, aumenterà la sicurezza del programma in quanto tale, poiché non richiede quasi mai tempo. Allo stesso tempo diminuisce anche la possibilità di essere infettati.

Articoli relativi a Come aggiornare Bitdefender per mantenere Windows protetto