Catturare, personalizzare e trasmettere video in streaming su YouTube o Twitch con OBS Studio

Le applicazioni video stanno diventando strumenti molto importanti per molti utenti. Ci sono diverse opzioni disponibili, come OBS Studio o Open Broadcaster Software Studio.

Questo è un programma per lavorare con questi contenuti che è molto popolare tra gli utenti di YouTube che normalmente inviano contenuti al portale. Questo perché possiamo usarlo per trasmettere giochi da un gioco dal vivo, o per registrare i nostri video . È chiaro che uno degli obiettivi di queste registrazioni è anche quello di poterle caricare in seguito su Internet. È inoltre dotato di uninterfaccia utente intuitiva, che lo rende molto facile da usare. Ma allo stesso tempo è abbastanza avanzato da offrire le opzioni richieste da questi utenti.

Una volta scaricato e installato su Windows , macOs o Linux , la prima cosa che il programma ci chiede è se vogliamo che si configuri automaticamente, o se lo facciamo noi stessi a mano. Questo sarà molto utile nel caso in cui si voglia ottimizzare la configurazione per la trasmissione, se la si vuole utilizzare in questo modo. Possiamo anche, attraverso la procedura guidata, scegliere la risoluzione e i fotogrammi al secondo da utilizzare. Questo è particolarmente importante quando si registrano e si trasmettono giochi , per esempio.

Possiamo scaricare il programma da href=”https:/obsproject.comwelcome”>questo link e ci permette di trasmettere contenuti direttamente a siti come Twitch , YouTube , o Mixer , tra gli altri. Inoltre, ci permette di autenticarci nel nostro account personale del canale per trasmettere contenuti direttamente su di esso. Inoltre, quando lo avvii, ti chiede anche che tipo di utilizzo vuoi farne. Dopo lesecuzione, il software stesso determina lhardware di cui disponiamo e sceglie le impostazioni per luscita video.

Anche se non siamo abituati a lavorare con questo tipo di strumenti , linterfaccia di OBS Studio è molto facile da capire. Una volta pronti, nella parte superiore si trova una barra contenente alcune opzioni avanzate per la personalizzazione del processo, ma adatta a utenti leggermente più avanzati o almeno a quelli con più esperienza nel programma . Diciamo che nella parte centrale troviamo il desktop di lavoro che fungerà da anteprima del video con cui lavoreremo.

E daltra parte, la parte inferiore dello schermo è divisa in 5 parti che sono i componenti del video in quanto tale. Questi ci aiuteranno ad iniziare a lavorare con OBB Studio, quindi vediamo come fare. Quindi, qui troviamo le scene, le sorgenti , il mixer audio , le transizioni, o i controlli . Nella prima sezione aggiungiamo le scene che faranno parte del contenuto, mentre nella seconda scegliamo le fonti. Questi possono appartenere a diversi tipi e da cui selezioniamo il contenuto che vogliamo catturare . Questo può essere audio, video, immagini, applicazioni a schermo intero , ecc.

Impostare OBS per catturare video da più fonti

Una volta selezionata la sorgente video, il pannello centrale mostrerà unanteprima in diretta del contenuto che vogliamo catturare. Poi, una volta che avremo chiarito la fonte che useremo per la trasmissione o la cattura, passeremo allaudio . Questa sezione può essere utilizzata per registrare il suono dal desktop stesso o dal microfono del sistema, o da entrambi. Ovviamente, questo sarà molto utile se volete registrare laudio del gioco che state per trasmettere, o se volete aggiungere i vostri commenti. Da qui possiamo anche controllare il volume o silenziare una particolare sezione.

Per dire che le transizioni qui incluse saranno molto utili quando si passa da un video allaltro, per il quale il programma stesso include diverse alternative tra cui scegliere. Allo stesso modo è importante poter definire le impostazioni di ingresso e di uscita , sia per laudio che per il video. Il programma supporta gli standard e i formati più comuni in questo senso, tutto dipenderà dalle nostre esigenze.

Una volta che tutto è configurato, si può cliccare su “Avvia trasmissione” o “Avvia registrazione”, pulsanti situati nellangolo in basso a destra dellinterfaccia principale del programma. Diciamo che dai menu in alto possiamo creare e gestire i profili che useremo, organizzare le scene che abbiamo aggiunto o memorizzare le registrazioni e i progetti su cui abbiamo lavorato.

Articoli relativi a Catturare, personalizzare e trasmettere video in streaming su YouTube o Twitch con OBS Studio