BleachBit, lalternativa a CCleaner che rimuove i file non necessari da Windows

Poiché usiamo il nostro computer Windows nel corso dei mesi e degli anni, a volte perde efficacia nel suo funzionamento. Questo si traduce in un calo delle prestazioni, che influisce sulluso di CPU , RAM, spazio su disco, ecc. Per risolvere questi problemi possiamo utilizzare soluzioni software specifiche, come avviene con BleachBit.

Questo è un programma che fondamentalmente ci fornisce gli strumenti necessari per rimuovere i file non necessari da Windows . In questo modo guadagniamo spazio prezioso sui nostri motori, oltre a guadagnare in generale fluidità.

Dobbiamo tenere presente che, in questo stesso senso, una delle proposte più popolari da anni è CCleaner . Tuttavia, questo è un programma che è stato coinvolto in diverse controversie ultimamente, quindi molte persone hanno provato altre alternative. Inoltre, alcuni di questi erano legati a questioni di telemetria e di privacy, qualcosa di un po delicato al giorno doggi, come ha dimostrato anche Microsoft.

Il tuo computer “spazzatura” gratis in Windows con BleachBit

Per cominciare, ci riferiamo ad un programma che è disponibile per lesecuzione su entrambi i computer basati su Windows , e Linux . Queste applicazioni sono meno comuni nel sistema operativo open source, quindi può essere altrettanto interessante. Inoltre, vale la pena di notare che avremo una versione per il sistema Microsoft, sia installabile che portatile.

Questo secondo non richiede alcuna installazione in Windows, quindi possiamo eseguirlo per eseguire sporadiche operazioni di “pulizia”. Tuttavia, se ne avete bisogno o volete utilizzarlo costantemente, vi consigliamo la versione installabile . Una volta in funzione, vedremo una semplice interfaccia utente, valida anche per gli utenti inesperti.

Anche se allinizio troveremo una lista che non comprenderemo appieno, se la guardiamo da vicino, la capiremo subito.

In questo modo riusciamo a liberare spazio in Windows automaticamente

Dobbiamo tener conto del fatto che lapplicazione stessa scansiona il computer alla ricerca di file non necessari. Così, sul lato sinistro dellinterfaccia principale di BleachBit, troviamo una serie di selettori in modo da poter marcare ciò che vogliamo cancellare. Se si guarda da vicino, questi a loro volta si riferiscono ad una serie di programmi che di solito generano e memorizzano informazioni inutilizzabili nel sistema operativo stesso.

Ecco alcuni programmi noti e comuni come Google Chrome , Firefox, VLC, Windows Defender, WinRAR , ecc. Quindi quello che dobbiamo fare è dare unocchiata a ciascuna delle opzioni ammissibili che il programma ci offre, per selezionare quelle che vogliamo davvero rimuovere. Fare attenzione, però, perché non cè modo di tornare indietro una volta confermata la conferma BleachBit .

Pertanto, una volta selezionati gli elementi da cancellare dal proprio sistema operativo , basta cliccare sul pulsante Clean nella parte superiore dellinterfaccia del programma.

Funzioni supplementari per lottimizzazione di Windows e altre alternative

Tuttavia, se volete dare unocchiata ai contenuti che state per cancellare prima di farlo effettivamente, vi consigliamo di cliccare su Anteprima. Ciò avviene dopo aver selezionato le opzioni desiderate dei programmi elencati, ma prima di cliccare su Clear. Poi, nel pannello di destra, possiamo vedere una piccola descrizione con i dati che cancelleremo in modo definitivo dal sistema . Questo, come potete immaginare, sarà molto utile per evitare errori quando si cancellano contenuti che non dovrebbero essere cancellati.

Ma tutto ciò che è elencato nellinterfaccia principale di BleachBit non è tutto ciò che può essere rimosso direttamente da questa applicazione. Vi diciamo questo perché nellangolo in alto a sinistra troviamo un pulsante aggiuntivo che ci dà accesso diretto ad altre funzioni del programma. Da qui possiamo distruggere i percorsi inutilizzabili negli appunti , cancellare le cartelle o creare spazio libero sui drive .

Tuttavia, le caratteristiche più importanti di BleachBit si trovano nellinterfaccia principale del programma. Questo ci evita di doverci muovere attraverso menù infiniti che nella maggior parte dei casi non sono altro che un fastidio. Inoltre facilita i compiti di manutenzione di Windows, anche se non siamo utenti troppo esperti in queste materie.

Ma naturalmente, questa non è lunica proposta di questo tipo che possiamo utilizzare in Windows, poiché in Internet ne possiamo trovare altre molto interessanti. Ci sono sia quelli a pagamento che quelli gratuiti, come nel caso di CCleaner di cui sopra.

Un altro caso simile si può trovare con unaltra proposta di questo tipo che esiste da un buon numero di anni, come il software di manutenzione di Windows, Glary Utilities.

Scarica BleachBit gratuitamente per pulire il tuo computer

Una volta che vi abbiamo detto tutte le cose buone che ha da offrire, potreste voler provare voi stessi per ottimizzare Windows e liberare spazio. Quindi, poiché si tratta di un programma che si può usare sia per Linux che per Windows gratuitamente, è possibile scaricarlo dal sito ufficiale del suo sviluppatore .

Allo stesso tempo e per finire, dobbiamo sapere che nel sistema operativo di Redmond possiamo anche utilizzare due versioni. Uno portatile da usare di tanto in tanto, e un altro installabile che diventerà parte del sistema operativo.

Articoli relativi a BleachBit, lalternativa a CCleaner che rimuove i file non necessari da Windows