Android-x86: il modo migliore per installare Android sul PC

Android è il sistema operativo di Google sviluppato per i dispositivi mobili. Oggi è il sistema operativo più utilizzato al mondo. Tuttavia, nonostante sia basato su Linux, Google ha limitato il Kernel in modo che non potesse essere installato su altri computer che non fossero dispositivi mobili. Pertanto, uno dei compiti in sospeso di Android è sempre stata la possibilità di installarlo e utilizzarlo da un PC. Per fortuna, ci sono comunità aperte che cercano proprio di porre fine a questa limitazione. E uno dei più popolari è Android-x86 .

Android-x86 è un progetto che cerca di portare AOSP (il progetto Android gratuito, senza nulla da Google) sulla piattaforma x86 aggiungendo una serie di patch al Kernel stesso che ne permettono linstallazione su qualsiasi PC.

Gli sviluppatori di questo progetto hanno incontrato molti inconvenienti e incompatibilità durante il porting di questo progetto. Fortunatamente, col passare del tempo, sono riusciti a dare ad Android per PC una forma quasi perfetta e pienamente funzionale che permetterà agli utenti di godere al massimo di questo sistema operativo sui loro computer e laptop.

Caratteristiche principali di Android-x86

Questo progetto è già basato su Android 9.0 “Pie” , quindi è uno dei progetti più avanzati di questo tipo che possiamo trovare in rete. Questo sistema è alimentato da un Kernel 4.19 KMS , che permette praticamente a tutti i componenti del computer di funzionare.

Supporta la maggior parte dei chip Wi-Fi e Bluetooth che si trovano in qualsiasi computer portatile o desktop. Inoltre, il Wi-Fi funziona fin dal primo momento, dalla procedura guidata iniziale. Dispone anche di driver audio ALSA e per le telecamere V4l2.

Lultima versione di questo Android-x86 ha anche migliorato linstallazione su dischi e memorie, oltre ad avere un migliore supporto per entrare nello stato di sleep e riprendere (fase S3) per risparmiare la carica della batteria.

La tastiera e il mouse del computer funzionano correttamente, e si può anche utilizzare la ruota del computer. Le porte USB del computer funzionano in modalità plug&play , e si può anche collegare qualsiasi chiavetta USB o disco rigido esterno per accedere ai dati.

Infine, se il nostro computer ha G-Sensor , potremo utilizzarlo anche con Android-x86.

Prossimi miglioramenti

Gli sviluppatori che lavorano dietro questo progetto stanno già lavorando alle prossime funzionalità che entreranno nel sistema. Per esempio, hanno già iniziato ad aggiornare il nucleo del sistema a Android 10 , oltre a cercare di aggiornare il Kernel ad una versione più moderna.

Sono in corso lavori per migliorare il supporto dei driver Android-x86. I prossimi aggiornamenti porteranno laccelerazione hardware , OpenGL ES , così come altri codec e faranno uscire laudio attraverso lHDMI.

Inoltre, in un futuro un po più lontano, vogliamo consentire luso di monitor, migliorare la gestione dellenergia e aggiungere il supporto per Miracast.

Scaricare Android per PC

Questo progetto è totalmente libero, utilizzando una licenza GPL per la maggior parte del progetto, insieme ad alcune parti sotto la licenza Apache. Possiamo scaricare lultima versione stabile di Android-x86 gratuitamente dal prossimo link .

Possiamo scegliere di scaricare unimmagine ISO per 32 o 64 bit, così come un pacchetto RPM.

Avviare Android-x86

Questo progetto per PC Android può funzionare in due modi. Il primo è in modalità Live Mode, cioè caricando limmagine in memoria ma non installandola, e il secondo installando Android sul disco rigido del PC.

Il processo di installazione non è esattamente uno dei più belli o facili da trovare, anche se non dovremmo avere problemi a metterlo in funzione. Tutto quello che dobbiamo fare è creare una partizione, formattarla e installare il boot loader. E se abbiamo intenzione di installare Android solo sul PC, possiamo scegliere lopzione “Auto-installazione” che fa tutto automaticamente senza dover fare altro.

Quando linstallazione sarà terminata avremo Android installato sul nostro computer. E potremo accedere senza problemi a tutte le applicazioni e i programmi che portiamo in tasca dal nostro PC.

Infine, indicare che il processo di aggiornamento ha un assistente che, man mano che vengono rilasciate le nuove versioni di Android-x86, ci permetterà di aggiornarle facilmente. Non dovremo formattare il computer o perdere i nostri dati Android.

Articoli relativi a Android-x86: il modo migliore per installare Android sul PC